mercoledì 19 dicembre 2012

Palermo 22/12, Si presenta "L’isola delle donne. 19 storie siciliane"di Maria Giovanna Carella



Sabato 22 dicembre, alle ore 11.00 presso la Bottega "I Sapori ed i Saperi della Legalità" di Piazza Castelnuovo 13 a Palermo, sarà presentato il libro "L’isola delle donne – 19 storie siciliane", racconti di Maria Giovanna Carella, Edizioni Ex Libris. Interverranno, con l'autrice, Davide Romano e Sara Pira.

venerdì 14 dicembre 2012

In libreria: Maria Giovanna Carella, “L’isola delle donne. 19 sorie siciliane”, Edizioni Ex Libris, pagg. 144, euro 9,90


Diciannove racconti ambientati principalmente sullo sfondo di una Sicilia luminosa, tra squarci di paesaggi incantevoli e nostalgiche memorie di vita. Su queste scene si dispiegano le esistenze di tanti personaggi, uomini ma soprattutto donne che ritrovano forza e coraggio di vivere. C’è chi attraverso le marmellate ottiene il riscatto sociale, chi si approccia a una nuova vita e vede nel cambiamento l’unica fonte di miglioramento, a chi affiorano ricordi d’infanzia, come il mitico Baretto, “emblema di comunione” tra gli adolescenti di una Mondello d’altri tempi. E ancora chi con le sue nostalgiche visioni ricorda attimi di vita assaporati e vissuti come ricarica interiore, chi riconosce la sua stessa esistenza in un elemento naturale come l’onda. Riscoprire se stessi e i propri sensi attraverso i ricordi e la nostalgia di una vita vissuta non è un’illusione. L’autrice ci dimostra, attraverso le protagoniste dei suoi racconti, che anche la contemplazione delle bellezze naturali può portare alla rinascita e alla catarsi... Donne e uomini alla ricerca di se stessi, donne e uomini che si ritrovano.

Maria Giovanna Carella è nata a Palermo nel 1950. Sposata da trentanove anni, ha due figli e un nipote. Abbandonata la facoltà di Medicina dopo la nascita del primo figlio, si è dedicata alla famiglia e a diverse occupazioni tra cui un negozio di oggettistica. Chiusa l’attività commerciale, ha riempito il suo tempo con l’hobby del giardinaggio. Da qui è nata la voglia di riprodurre la natura nelle sue molteplici forme e da autodidatta ha sperimentato la pittura, riproponendo spazi e paesaggi conosciuti. Ha iniziato, quindi, anche a scrivere, sempre da autodidatta, per esprimere sensazioni visive ed emotive con realismo e fedeltà. Oggi espone le sue opere e collabora con due giornali locali.

In libreria: Gesualdo Adelfio e Francesco D’Attardi, “Profumo d’altri tempi a Palermo", Edizioni Ex Libris, pp. 250, euro 50,00


In libreria: Gesualdo Adelfio e Francesco D’Attardi, “Profumo d’altri tempi a Palermo", Edizioni Ex Libris, pp. 250, euro 50,00 

In “Profumo d’altri tempi” gli autori, Gesualdo Adelfio e Francesco D’Attardi, si sono occupati del collezionismo dei calendarietti in Italia. Con questo nuovo lavoro, invece, ricordano quelle attività della citta di Palermo che, dalla fine dell’Ottocento e fino agli anni Settanta del secolo scorso, hanno utilizzato come mezzo pubblicitario proprio i calendarietti profumati, in genere dono dei barbieri ai loro clienti. Parecchie, infatti, furono le attività commerciali della fine dell’Ottocento e dei primi del Novecento che utilizzarono tale mezzo pubblicitario.

venerdì 30 novembre 2012

In libreria: Sara Pira (a cura di), “Parlami d’amore… racconti e poesie”, Edizioni Ex Libris


Aurora Augelo, Rossella Bassanese, Francesco Billeci, Antonella Bolis, Mara Bomben, Nives Bonantini, Stefania Bottai, Pasquale Braschi, Erica Brusco, Lucia Rita Carfagno, Giacinto Carvelli, Giuseppe Felice Cassatella, Maria Gabriella Castelli, Cic, Franca Cini, Osvaldo Crotti, Anna Maria Dall’Olio, Maria Regina De Dominicis, Santo Dell’Oglio, Salvatore Di Dio, Eleonora Fornai, Franco Frainetti, Agnieszka Furman, Stefania Gargiani, Elisa Gatti, Nicola Giammancheri, Santina Giannone, Giulia Giarola, Francesca Gorgoglione, Francesca Incrocci, Roberto Intermoia, Aurora La Rena, Sandra Legnini, Daniele Licata, Anna Rita Lisco, Matilde Maisto, Azzurra Mangani, Lorella Marini, Elisabetta Jasmine Marino, Paola Massa, Elisabetta Mattioli, Bruno Menna, Monica Menzaghi, Carmen Merola, Elena Monti, Marianne Mulder, Elena Nutini, Luigi Paolicelli, Maria Assunta Pergamena, Naomi Petta, Carmen Piras, Lelia Plebani Fisogni, Elena Pontiggia, Valeria Primo, Antonella Renda, Maria Renda, Gennaro Saccone, Maria Valentina Saccone, Sally, Andrea Saltini, Anastasia Salvatori, Annamaria Sanguigni, Teresa Sanguigni, Marica Sassano, Vincenzo Savignano, Astrid Scaffo, Pasqualina Scalea, Danilo Scastiglia, Rosangela Scimeca, Ilenia Simone, Debora Tasselli, Rosario Tomarchio, Eleonora Tredici, Laura Vallino, Valter Varianti, “Parlami d’amore...”, a cura di Sara Pira, Edizioni Ex Libris, pagg. 176, euro 15,00

Pensieri ed emozioni che a volte fatichiamo a esprimere, frasi d’amore non dette o non potute pronunciare, l’antologia dell’amore trovato e perso o perso e ritrovato, tutto quello che vorremmo dire e non diciamo o che vorremmo provare o fare provare, tutto quello che, leggendo, vorremmo ricordare e imprimere nella memoria. Abbiamo pensato a “Parlami d’amore...” come un’occasione unica per parlare di quei sentimenti che a volte è possibile esprimere unicamente attraverso la scrittura, quando solo davanti un foglio bianco si riesce a tirar fuori la propria interiorità dando un senso alle parole non dette e restituendo sostanza al sentimento. L’iniziativa, oltre che essere uno stimolo a scrivere ancora d’amore, persegue l’esclusivo obiettivo di valorizzare soprattutto le opere degli autori esordienti e di contribuire alla qualificazione e al rafforzamento della cultura per mezzo della pubblicazione, della diffusione e della promozione delle opere di autori emergenti ispirate a una particolare tematica. Scrittori e poeti italiani del terzo millennio raccolti in un’antologia poetico-letteraria sul tema dell’amore, che accoglie componimenti appartenenti a scuole diverse, accomunati, però, da un’ispirazione raffinata e pungente capace di toccare corde profonde. ... Un’antologia sul tema dell’amore, raccontato secondo declinazioni, stili e generi differenti, perché siamo fermamente convinti che questo sentimento possa costituire ancora il motore del mondo, l’energia pulita e rinnovabile che si scatena con uno sguardo, che dà senso alla vita, salvando e conservandone gelosamente il dna. Per questo siamo certi che l’opera possa essere vicina agli interessi dei nostri lettori, che possano trovare un riferimento e una risposta letteraria a quanto provano, sentono e si chiedono. Un modo più coinvolgente per accostarsi alla prosa e alla poesia, attraverso un percorso tematico che affronta, di volta in volta, il primo amore, l’amore corrisposto o rifiutato, l’amore nel tempo nei testi narrativi ma anche nella poesia di ieri e di oggi.

In libreria: Sara Pira (a cura di), “Parlami d’amore… racconti e poesie”, Edizioni Ex Libris Aurora Augelo, Rossella Bassanese, Francesco Billeci, Antonella Bolis, Mara Bomben, Nives Bonantini, Stefania Bottai, Pasquale Braschi, Erica Brusco, Lucia Rita Carfagno, Giacinto Carvelli, Giuseppe Felice Cassatella, Maria Gabriella Castelli, Cic, Franca Cini, Osvaldo Crotti, Anna Maria Dall’Olio, Maria Regina De Dominicis, Santo Dell’Oglio, Salvatore Di Dio, Eleonora Fornai, Franco Frainetti, Agnieszka Furman, Stefania Gargiani, Elisa Gatti, Nicola Giammancheri, Santina Giannone, Giulia Giarola, Francesca Gorgoglione, Francesca Incrocci, Roberto Intermoia, Aurora La Rena, Sandra Legnini, Daniele Licata, Anna Rita Lisco, Matilde Maisto, Azzurra Mangani, Lorella Marini, Elisabetta Jasmine Marino, Paola Massa, Elisabetta Mattioli, Bruno Menna, Monica Menzaghi, Carmen Merola, Elena Monti, Marianne Mulder, Elena Nutini, Luigi Paolicelli, Maria Assunta Pergamena, Naomi Petta, Carmen Piras, Lelia Plebani Fisogni, Elena Pontiggia, Valeria Primo, Antonella Renda, Maria Renda, Gennaro Saccone, Maria Valentina Saccone, Sally, Andrea Saltini, Anastasia Salvatori, Annamaria Sanguigni, Teresa Sanguigni, Marica Sassano, Vincenzo Savignano, Astrid Scaffo, Pasqualina Scalea, Danilo Scastiglia, Rosangela Scimeca, Ilenia Simone, Debora Tasselli, Rosario Tomarchio, Eleonora Tredici, Laura Vallino, Valter Varianti, “Parlami d’amore...”, a cura di Sara Pira, Edizioni Ex Libris, pagg. 176, euro 15,00 Pensieri ed emozioni che a volte fatichiamo a esprimere, frasi d’amore non dette o non potute pronunciare, l’antologia dell’amore trovato e perso o perso e ritrovato, tutto quello che vorremmo dire e non diciamo o che vorremmo provare o fare provare, tutto quello che, leggendo, vorremmo ricordare e imprimere nella memoria. Abbiamo pensato a “Parlami d’amore...” come un’occasione unica per parlare di quei sentimenti che a volte è possibile esprimere unicamente attraverso la scrittura, quando solo davanti un foglio bianco si riesce a tirar fuori la propria interiorità dando un senso alle parole non dette e restituendo sostanza al sentimento. L’iniziativa, oltre che essere uno stimolo a scrivere ancora d’amore, persegue l’esclusivo obiettivo di valorizzare soprattutto le opere degli autori esordienti e di contribuire alla qualificazione e al rafforzamento della cultura per mezzo della pubblicazione, della diffusione e della promozione delle opere di autori emergenti ispirate a una particolare tematica. Scrittori e poeti italiani del terzo millennio raccolti in un’antologia poetico-letteraria sul tema dell’amore, che accoglie componimenti appartenenti a scuole diverse, accomunati, però, da un’ispirazione raffinata e pungente capace di toccare corde profonde. ... Un’antologia sul tema dell’amore, raccontato secondo declinazioni, stili e generi differenti, perché siamo fermamente convinti che questo sentimento possa costituire ancora il motore del mondo, l’energia pulita e rinnovabile che si scatena con uno sguardo, che dà senso alla vita, salvando e conservandone gelosamente il dna. Per questo siamo certi che l’opera possa essere vicina agli interessi dei nostri lettori, che possano trovare un riferimento e una risposta letteraria a quanto provano, sentono e si chiedono. Un modo più coinvolgente per accostarsi alla prosa e alla poesia, attraverso un percorso tematico che affronta, di volta in volta, il primo amore, l’amore corrisposto o rifiutato, l’amore nel tempo nei testi narrativi ma anche nella poesia di ieri e di oggi.


In libreria: Sara Pira (a cura di), “Parlami d’amore… racconti e poesie”, Edizioni Ex Libris
Aurora Augelo, Rossella Bassanese, Francesco Billeci, Antonella Bolis, Mara Bomben, Nives Bonantini, Stefania Bottai, Pasquale Braschi, Erica Brusco, Lucia Rita Carfagno, Giacinto Carvelli, Giuseppe Felice Cassatella, Maria Gabriella Castelli, Cic, Franca Cini, Osvaldo Crotti, Anna Maria Dall’Olio, Maria Regina De Dominicis, Santo Dell’Oglio, Salvatore Di Dio, Eleonora Fornai, Franco Frainetti, Agnieszka Furman, Stefania Gargiani, Elisa Gatti, Nicola Giammancheri, Santina Giannone, Giulia Giarola, Francesca Gorgoglione, Francesca Incrocci, Roberto Intermoia, Aurora La Rena, Sandra Legnini, Daniele Licata, Anna Rita Lisco, Matilde Maisto, Azzurra Mangani, Lorella Marini, Elisabetta Jasmine Marino, Paola Massa, Elisabetta Mattioli, Bruno Menna, Monica Menzaghi, Carmen Merola, Elena Monti, Marianne Mulder, Elena Nutini, Luigi Paolicelli, Maria Assunta Pergamena, Naomi Petta, Carmen Piras, Lelia Plebani Fisogni, Elena Pontiggia, Valeria Primo, Antonella Renda, Maria Renda, Gennaro Saccone, Maria Valentina Saccone, Sally, Andrea Saltini, Anastasia Salvatori, Annamaria Sanguigni, Teresa Sanguigni, Marica Sassano, Vincenzo Savignano, Astrid Scaffo, Pasqualina Scalea, Danilo Scastiglia, Rosangela Scimeca, Ilenia Simone, Debora Tasselli, Rosario Tomarchio, Eleonora Tredici, Laura Vallino, Valter Varianti, “Parlami d’amore...”, a cura di Sara Pira, Edizioni Ex Libris, pagg. 176, euro 15,00

Pensieri ed emozioni che a volte fatichiamo a esprimere, frasi d’amore non dette o non potute pronunciare, l’antologia dell’amore trovato e perso o perso e ritrovato, tutto quello che vorremmo dire e non diciamo o che vorremmo provare o fare provare, tutto quello che, leggendo, vorremmo ricordare e imprimere nella memoria. Abbiamo pensato a “Parlami d’amore...” come un’occasione unica per parlare di quei sentimenti che a volte è possibile esprimere unicamente attraverso la scrittura, quando solo davanti un foglio bianco si riesce a tirar fuori la propria interiorità dando un senso alle parole non dette e restituendo sostanza al sentimento. L’iniziativa, oltre che essere uno stimolo a scrivere ancora d’amore, persegue l’esclusivo obiettivo di valorizzare soprattutto le opere degli autori esordienti e di contribuire alla qualificazione e al rafforzamento della cultura per mezzo della pubblicazione, della diffusione e della promozione delle opere di autori emergenti ispirate a una particolare tematica. Scrittori e poeti italiani del terzo millennio raccolti in un’antologia poetico-letteraria sul tema dell’amore, che accoglie componimenti appartenenti a scuole diverse, accomunati, però, da un’ispirazione raffinata e pungente capace di toccare corde profonde. ... Un’antologia sul tema dell’amore, raccontato secondo declinazioni, stili e generi differenti, perché siamo fermamente convinti che questo sentimento possa costituire ancora il motore del mondo, l’energia pulita e rinnovabile che si scatena con uno sguardo, che dà senso alla vita, salvando e conservandone gelosamente il dna. Per questo siamo certi che l’opera possa essere vicina agli interessi dei nostri lettori, che possano trovare un riferimento e una risposta letteraria a quanto provano, sentono e si chiedono. Un modo più coinvolgente per accostarsi alla prosa e alla poesia, attraverso un percorso tematico che affronta, di volta in volta, il primo amore, l’amore corrisposto o rifiutato, l’amore nel tempo nei testi narrativi ma anche nella poesia di ieri e di oggi.

giovedì 15 novembre 2012

Palermo 16 novembre, Si presenta “I Mangia Racina” di Giuseppe Riccobono (Ex Libris)



Palermo, 15 novembre 2012 – “I Mangia Racina. Amori, racconti e sorrisi” di Giuseppe Riccobono, pubblicato dall’editore Ex Libris, verrà presentato domani (16 novembre), alle ore 17 e 30, all’interno della Sala delle Carrozze di Villa Niscemi, a Palermo.

L’opera:  Giuseppe Riccobono, I Mangia Racina. Amori, racconti e sorrisi”, EX LIBRIS, Collana La Biblioteca Ideale 12, Pagine 160, Prezzo Euro 12,00 (ISBN: 978-88-96867-11-2 )

Ricordi del modo di vivere nella Palermo di mezzo secolo fa, i luoghi, gli usi e i costumi, gli amori, le risate, le massime e le citazioni gastronomiche. Tutto fa riferimento ad alcune persone residenti in un condominio reale e poi andate via, non per loro volontà ma per cause naturali, in un altro condominio, in un certo senso figurato e irreale. All’autore, guardando al suo passato, viene naturale scrivere della città di Palermo, degli usi e dei costumi, delle tradizioni e dei luoghi che la circondano, proprio nel periodo da lui vissuto. E così all’intento autobiografico si somma quello antropologico, che restituisce un quadro prezioso e assolutamente fedele della città e dei suoi abitanti, nonché della storia di una grande famiglia. In questo libro si ride e si piange, e si ricorda per non dimenticare, anche attraverso il divertente contributo di citazioni e massime in dialetto siciliano.

Giuseppe Riccobono, nato a Palermo sessant’anni fa, vive a Bagheria. Sposato e padre di due figli, è funzionario tecnico al Comune di Palermo. Goliarda e umorista, ama il bello e il nuovo che avanza, le tradizioni e la gustosa cultura eno-gastronomica palermitana.

venerdì 26 ottobre 2012

In libreria il saggio di Giovanni Daniele Cereda “L’opera dello Spirito Santo nella santificazione del credente”


In libreria il saggio di Giovanni Daniele Cereda “L’opera dello Spirito Santo nella santificazione del credente”,  Edizioni Ex Libris, collana Accademia, pagine 272, prezzo euro 16,00 (ISBN: 978-88-96867-07-5)

La spiritualità wesleyana ha apportato una ventata di fiducia e di ottimismo nella teologia cristiana protestante del XVIII secolo ancora impastoiata in concezioni medievali di una Grazia divina che riusciva soltanto a scalfire le conseguenze funeste del peccato, inteso come principio o tendenza a peccare dimorante nel credente. La conseguenza fu il ribaltamento positivo della condizione spirituale e morale di un popolo tradizionalmente cristiano, che passò da una fede passiva, di rimessa, che manteneva il credente in una disperata e snervante lotta contro la propria natura peccaminosa, ad una di ottimismo, di Grazia impartita trionfante, che poneva il cristiano in una condizione di ritrovata libertà dalla costrizione a peccare facendogli riacquisire la sua responsabile dignità di figlio di Dio. La riscoperta esistenziale del ruolo trionfante della Grazia, che è lo Spirito Santo in azione, avvenuta in J.Wesley il 24 maggio 1738, fu la rivoluzione copernicana di tutto il suo pensiero che, pur mantenendo l’asse teologico protestante del “Sola fide, sola Gratia, Sola Scriptura”, fu innervato e vivificato da una nuova consapevolezza: l’esperienza personale di una Grazia o Amore divino che riempie ogni spazio del cuore del credente, lo emancipa dall’asservimento al peccato inclinandolo al bene ed all’ubbidienza a Dio dandogli conferma della salvezza e dischiudendogli spazi sempre nuovi di progresso in maturità spirituale ritmati da momenti di transizione specifici (conversione e intera santificazione) che contrassegnano e favoriscono il suo cammino di piena salvezza. Questa non ha rilevanza soltanto intima e personale perché, secondo il riformatore inglese, non c’è santità, che non sia santità sociale. In J. Wesley, infatti, l’esteriorizzazione della fede non è un’opzione; l’intima presenza dello Spirito dominante sul peccato deve incarnarsi in una vita di amore santo nel credente che “inspira” Grazia santificante ed “espira” santità di vita al mondo intorno sotto forma di opere di misericordia e di pietà (spiritualità). In un tempo di polarizzazione del pensiero cristiano, tra fondamentalismo mistico-carismatico e liberalismo critico-pseudo/ortodosso, la sintesi wesleyana di “mente e cuore” è una proposta convincente per chi è in cerca, oggi, di una valida e coerente spiritualità cristiana.

Giovanni Daniele Cereda, nato a Catania nel 1952, dopo gli studi liceali ha conseguito i suoi titoli accademici all’ENBC (Diploma in Teologia), Mid-America College (B.A. in Teologia), Studio S. Paolo (B.S.T. e L.S.T). Sotto la direzione del Dott. Herbert Mc Gonigle, ha iniziato e svolto gran parte della ricerca dottorale all’NTC di Manchester ed ha concluso e difeso la sua dissertazione dal titolo “L’opera dello Spirito Santo nella santificazione del credente. La Pneumatologia di John Wesley”, sotto la direzione del Dott. Rosario La Delfa, nella Facoltà Teologica di Sicilia. Attualmente, svolge il ministero pastorale nella Chiesa del Nazareno di Catania ed è Coordinatore, per il distretto italiano, degli studi teologici a distanza dell’EuNC, Istituto biblico Europeo della Chiesa del Nazareno Internazionale.


lunedì 8 ottobre 2012

Il tuo libro in libreria! Le Edizioni Ex Libris cercano Nuovi autori


Le Edizioni Ex Libris cercano opere inedite di poesia (minimo 30 componimenti), saggistica o narrativa (romanzi o raccolte di racconti). Inviaci il tuo testo insieme ai tuoi dati (nome, cognome, breve nota biografica, indirizzo e recapito telefonico), entro e non oltre il 30 novembre 2012, al seguente indirizzo:

Edizioni Ex Libris, via Lungarini 60, 90133 Palermo;
o via e-mail a: manoscritti@exlibris.in

Gli autori delle opere ritenute idonee per la pubblicazione riceveranno una proposta editoriale. I dattiloscritti non verranno restituiti. Tutti i volumi hanno codice Isbn, bollino Siae, codice a barre e vengono distribuiti su tutto il territorio nazionale attraverso Selino’s, Libro.Co., Cinquantuno Diffusione libraria e Casalini per l’estero. Per informazioni: info@exlibris.in o cell. 327 9053186

Edizioni Ex Libris - Via Lungarini 60 - 90133 Palermo (IT)
cell. +39 327 9053186

venerdì 14 settembre 2012

In libreria il mondo incantato delle fiabe di Maria Dorotea Materazzi


Maria Dorotea Materazzi, “Le favole del bosco fantasia”, Edizioni Ex Libris (collana la Biblioteca Ideale), pagine 96, euro 9,90

Il bosco Fantasia è un luogo fantastico abitato da una galleria di animali la cui vita è permeata dall’entusiasmo e dal candore dell’infanzia. Storie semplici e scorrevoli dove non mancano le avventure, gli incantesimi e le magie; un immaginario che però non è mai troppo lontano dalla realtà e da un punto di vista sul mondo pieno di umanità e dolcezza. Sono favole in cui l’autrice, partendo da uno sconfinato rispetto per la natura, riesce a fondere i temi dell’amore, dell’amicizia, del perdono e del rispetto per gli altri in un’atmosfera di gioia e leggiadria.

Maria Dorotea Materazzi ha iniziato a scrivere favole alla nascita della prima nipote Eleonora e ha continuato ad inventarne per Matteo ed Edoardo, gli altri due arrivati in seguito. Ha sempre riservato un posto importante ai suoi genitori e ai suoi alunni, da lei considerati i suoi grandi amori e con i quali ha condiviso la sua vita con un’infinita partecipazione d’affetto. Alla sua sensibilità si aggiunge un profondo amore per gli animali, soprattutto i suoi gatti. La motivazione alla base della scrittura delle sue favole è un “volare in alto e ovunque con la mente e con il cuore”.

http://www.exlibris.in/index.php?option=com_content&view=article&id=34:le-favole-del-bosco-fantasia&catid=1:narrativa&Itemid=5

giovedì 23 agosto 2012

Carmelo Bene - Canto Notturno di un Pastore Errante dell'Asia

Carmelo Bene - Majakovskij "All'Amato Me Stesso" (Poesia)

Vittorio Gassman legge il canto di Ulisse

poesia - Vittorio Gassman - a Silvia - (Leopardi )

L'Infinito (Giacomo Leopardi) voce: Vittorio Gassman

Vittorio Gassman - Verra' La Morte e Avra' i Tuoi Occhi

Alda Merini, poetessa

domenica 27 maggio 2012

Le Edizioni Ex Libris cercano Nuovi autori

Le Edizioni Ex Libris cercano opere inedite di poesia (minimo 30 componimenti), saggistica o narrativa (romanzi o raccolte di racconti). Inviaci il tuo testo insieme ai tuoi dati (nome, cognome, breve nota biografica, indirizzo e recapito telefonico), entro e non oltre il 31 agosto 2012, al seguente indirizzo: Edizioni Ex Libris, via Lungarini 60, 90133 Palermo; o via e-mail a: manoscritti@exlibris.in

Gli autori delle opere ritenute idonee per la pubblicazione riceveranno una proposta editoriale. I dattiloscritti non saranno restituiti. Tutti i volumi hanno codice Isbn, bollino Siae, codice a barre e vengono distribuiti su tutto il territorio nazionale attraverso Cinquantuno Diffusione libraria. Per informazioni: info@exlibris.in o cell. 327 9053186

mercoledì 2 maggio 2012

Arriva in libreria il saggio di Consuelo Cannas "Il controllo politico di Internet in Cina"


Arriva in libreria il saggio di Consuelo Cannas, Il controllo politico di Internet in Cina, Edizioni Ex Libris, pp. 80, euro 9,90 (ISBN 978-88-96867-05-1)

Internet ha subito svelato, fin dalla nascita, tutte le sue potenzialità. Molte le democrazie che sono cambiate grazie alla Rete e attualmente le dittature faticano a controllare i sempre più numerosi blog di cittadini che richiedono un cambiamento. In questo contesto si inserisce la Cina che, dal modesto inizio di 2.000 naviganti, ora ne conta più di 100 milioni. Costretta dall’arrivo della new economy ad aprirsi al mondo esterno, la Repubblica popolare non ha voluto però concedere ai cinesi la piena libertà e così il Governo ha ingaggiato una vera propria guerra cibernetica fatta di censure, controlli, restrizioni e arresti per mantenere lo status quo della nazione. Fino a quando la Cina riuscirà a bloccare il rilevante numero di blogger che chiedono libertà e democrazia? Sarà dunque proprio grazie alla Rete se ci si avvierà verso questo sbocco? Quesiti a cui questo libro cercherà di dare una risposta, compiendo un’analisi della situazione cinese e delle sue contraddizioni.

Da sempre appassionata di cultura cinese, Consuelo Cannas si è laureata a “La Sapienza” di Roma discutendo la tesi dal titolo “Il controllo politico di Internet in Cina”. Ha vissuto per lavoro nel continente asiatico, operando tra Pechino e Singapore, e lì ha potuto constatare come, con il passare del tempo, la politica cinese si sia fatta sempre più impermeabile grazie all’isolazionismo applicato dal governo, che vuole a tutti i costi impedire le contaminazioni esterne, salvo rare eccezioni, per mantenere il proprio status quo.

www.exlibris.in


venerdì 30 marzo 2012

Chance per scrittori in erba


La vostra love story può diventare un libro! L’editore Ex Libris seleziona le opere da inserire nella raccolta “Parlami d’amore”. Inviate un racconto (5 pagine massimo) o una poesia (non oltre 30 righe) a: manoscritti@exlibris.in o a Edizioni Ex Libris, via Lungarini 60 – 90133 Palermo; allegando i vostri recapiti e il curriculum. Scade il 31 maggio. Per informazioni: info@exlibris.in o 327 9053186

lunedì 20 febbraio 2012

Pubblica la tua tesi di laurea. Falla diventare un vero libro.


Le Edizioni Ex Libris selezionano per la nuova collana “Accademia” tesi di laurea già discusse o da discutere. Inviaci il tuo testo, insieme ai tuoi dati (nome, cognome, indirizzo e recapito telefonico), al seguente indirizzo: Edizioni Ex Libris, via Lungarini 60 – 90133 Palermo (IT); o via e-mail a: manoscritti@exlibris.in

Gli autori delle opere ritenute idonee per la pubblicazione riceveranno una proposta editoriale. I dattiloscritti non verranno restituiti. Tutti i nostri volumi hanno codici Isbn, bollini Siae, codici a barre e vengono distribuiti su tutto il territorio nazionale attraverso i circuiti di EdiQ (www.ediq.it); Cinquantuno diffusione libraria (www.cinquantuno.it) e Libro. Co Italia (http://www.libroco.it/). Per informazioni: info@exlibris.in o cell. 346 6135688

mercoledì 8 febbraio 2012

“PARLAMI D’AMORE… Racconti e poesie d’amore 2012”


Inviaci la tua storia d’amore


“Parlami d’amore…” è un'iniziativa letterario-antologica incentrata sul tema dell’amore. La raccolta di pensieri ed emozioni che a volte fatichiamo a esprimere, di frasi d’amore non dette o non potute pronunciare, l’antologia dell’amore trovato e perso o perso e ritrovato... tutto quello che vorremmo dire e non diciamo o che vorremmo provare o fare provare, tutto quello che vorremmo ricordare e imprimere nella memoria di chi ci legge. In occasione della festa degli innamorati, abbiamo pensato a un'opportunità unica per parlare di sentimenti!

La casa editrice Ex Libris Edizioni lancia, quindi, una selezione di elaborati sul tema appena indicato, “PARLAMI D’AMORE… Racconti e poesie d’amore 2012”, e invita gli autori italiani e stranieri a scrivere e inviare racconti e poesie, che verranno selezionati e pubblicati in un’antologia poetica e letteraria; le opere devono essere rigorosamente inedite e pervenire in lingua italiana sotto forma di racconto o poesia.

Si può partecipare inviando un breve racconto in lingua italiana, che non superi le cinque cartelle (circa 15.000 battute spazi inclusi), o inviando una lirica in lingua italiana che non superi le 30 righe, entrambi in formato doc o pdf. I lavori devono essere indirizzati a Edizioni Ex Libris, via Lungarini 60 – 90133 Palermo; in alternativa è possibile inviarli all’indirizzo e-mail: manoscritti@exlibris.in o stampa@exlibris.in, inserendo anche le proprie generalità, l’indirizzo e-mail, il proprio recapito e numero telefonico. Si consiglia anche di allegare all’elaborato un breve profilo dell'autore. Ogni partecipante può inviare soltanto un elaborato a ognuna delle due sezioni.

Il termine utile per inviare i lavori è il 31 marzo 2012. La segreteria comunicherà tempestivamente le opere selezionate che andranno a comporre l’antologia di raccolta di tutti i lavori finalisti, antologia edita dalla casa editrice Edizioni Ex Libris che avrà per titolo “PARLAMI D’AMORE... Racconti e poesie d’amore 2012”.

Sul sito www.exlibris.in verranno pubblicati i titoli e i nomi degli autori dei lavori selezionati per ogni sezione. Per richiedere ulteriori informazioni inviare una mail a info@exlibris.in o visitare il sito www.exlibris.in oppure telefonare al numero 346 61 35 688.

L’iniziativa, oltre che essere uno stimolo a scrivere ancora d’amore, persegue l’obiettivo di valorizzare soprattutto le opere degli autori esordienti; di contribuire alla qualificazione e al rafforzamento della cultura per mezzo della pubblicazione, della diffusione e della promozione delle opere degli autori partecipanti. Contestualmente all’invio degli elaborati, gli autori autorizzano al trattamento dei dati personali ai soli fini istituzionali legati all’iniziativa, comprese la comunicazione, l’informazione e la promozione, e per comunicazioni e news delle Edizioni Ex Libris.